Regola del fuori 90


 

Calcolare una previsioneLa regola del fuori 90 è semplice e consente di saltare molti passaggi e svariati calcoli per raggiungere un numero utile, ovvero compreso tra l’1 e il 90. Quando per esempio la somma dei calcoli effettuati desse un numero molto alto per esempio 469, dovremmo procedere sottraendo progressivamente 90 unità fino ad arrivare ad un numero compreso nella tabella di gioco.

 

La regola del fuori 90 semplifica queste operazioni, perché dice che è sufficiente sommare le prime 2 cifre del numero, dunque le centinaia e le decine, nel nostro esempio 4+9=13, e affiancare a queste cifre l’ultimo numero che nel nostro caso è il 9. A questo punto otteniamo il numero 139, cui basta sottrarre il 90: 130-90=40.

 

Migliaia

Quando il nostro numero è non più a tre ma a quattro cifre, dell’ordine delle migliaia, basta lasciare inalterato il numero a destra, dunque le unità, e sommare fra loro i primi tre numeri, qualora ottenessimo una decina risommare fra loro i due numeri ottenuti e affiancarli all’unità che rimane inalterata.

 

Stratagemma

La regola del fuori 90 è uno stratagemma utilizzato dai giocatori di lotto per risparmiare tempo nei loro calcoli ed evitare piccoli errori di distrazione che spesso si verificano effettuando decine di sottrazioni successive.

 

Fuori 90

Il fuori 90 è utilizzato spesso perché il gioco del lotto comprende diversi metodi e tecniche attraverso cui da dei numeri iniziali sono sommati o sottratti fra loro per ottenerne di diversi e intraprendere percorsi di gioco personalizzati.

Copyright © 1996-2010 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874