Metodo del terno "magico"


 

Vincere con il terno Il metodo delle terzine simmetriche può essere applicato da tutti senza difficoltà, infatti non richiede calcoli astronomici o contorti per essere eseguito alla perfezione e portare il giocatore a vincere delle somme di tutto rispetto al gioco del lotto.

 

E’ basato sulle cosiddette terzine simmetriche, che sono formate da serie di tre numeri distanti fra loro di trenta unità. Per comporla basta mettere in fila i primi 10 numeri da 1 a 10, poi nella colonna successiva quelli dal 31 al 40 e così via, fino a comporre una serie di 10 colonne per 10 righe.

 

Schema delle terzine simmetriche

1 01 - 31 - 61 11 11 - 41 - 71 21 21 - 51 - 81
2 02 - 32 - 62 12 12 - 42 - 72 22 22 - 52 - 82
3 03 - 33 - 63 13 13 - 43 - 73 23 23 - 53 - 83
4 04 - 34 - 64 14 14 - 44 - 74 24 24 - 54 - 84
5 05 - 35 - 65 15 15 - 45 - 75 25 25 - 55 - 85
6 06 - 36 - 66 16 16 - 46 - 76 26 26 - 56 - 86
7 07 - 37 - 67 17 17 - 47 - 77 27 27 - 57 - 87
8 08 - 38 - 68 18 18 - 48 - 78 28 28 - 58 - 88
9 09 - 39 - 69 19 19 - 49 - 79 29 29 - 59 - 89
10 10 - 40 - 70 20 20 - 50 - 80 30 30 - 60 - 90

 

Come utilizzarle?

Per scegliere la terzina con più probabilità di sortita dovrete osservare con attenzione le estrazioni precedenti, verificando quali siano le terzine che consentono di vincere più facilmente con un ambo o addirittura con un terno. Meglio puntare su due ruote vicine, per esempio Bari-Cagliari, oppure diametrali come Cagliari-Palermo.

 

Quanto tempo giocare

Meglio giocare su tutte le ruote per al massimo sei volte di fila, mentre su ruote determinate si può raddoppiare il tempo di giocata, accoppiando alla terzina prescelta degli ambi fissi formati da questi numeri: 10 e 40 - 10 e 70 - 40 e 70.

Copyright © 1996-2010 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874