Tecniche di ambo e terno


 

Estrazioni del lottoL’importante, come in tutte le tecniche per il gioco del lotto, è essere costanti con le giocate. Non serve puntare grandi somme che con tutta probabilità perdereste con poche puntate, è importante definire una strategia di gioco e perseguirla nel tempo.

 

Per le tecniche di ambo facile e terno facile sono necessarie almeno 4 giocate consecutive, ma naturalmente è possibile perseguire la strategia per più estrazioni, cercando di massimizzare il più possibile i guadagni rispetto alle spese di gioco.

 

 

Ambo facile

Questa tecnica si utilizza per l’ambo in cadenza (numeri che finiscono con le stesse cifre) e fino a ora ha mostrato di attecchire maggiormente nella ruota di Genova. In pratica si tratta di puntare sulla cadenza del quinto numero estratto sulla specifica ruota di Genova. In questo modo si ha la possibilità di vincere con l’ambo 6,9 volte la posta giocata. Come già specificato, è necessario giocare almeno 4 estrazioni di seguito per avere più possibilità di vincere con questa tecnica.

 

Terno facile

Naturalmente giocando il metodo delle cadenze è molto più probabile centrare un ambo e meno un terno, ma il metodo funziona anche in questo caso, in cui la vincita comincia ad essere molto più consistente per ogni puntata. In questo caso, per il terno facile, si devono utilizzare i numeretti, quindi i numeri a una sola cifra. Per utilizzare questo metodo basta inserire un numeretto nella cadenza descritta in precedenza, per avere la possibilità di vincere 33,5 volte la posta giocata.

 

Moderazione nel gioco

Dal momento che il lotto è un gioco aleatorio, basato cioè sul caso, non è conveniente puntare grandi giocate, ma cercare di giocare con moderazione e con costanza, due fattori che consentono di raggiungere risultati molto più soddisfacenti.

Copyright © 1996-2010 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874